Economia e lavoro
Asti

Azienda astigiana brevetta il formato Mp5

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/03/2016 alle ore 17:54.
azienda-astigiana-brevetta-il-formato-mp5-56f41e8e8de652.jpg
Il logo dell'azienda astigiana
Se l’Mp3 è stato uno dei formati più diffusi per la musica digitale, l’Mp5 promette di andare un passo oltre e unire più elementi multimediali in un unico file. Il brevetto depositato da Pietro di Franco e Francesco Morana è tutto astigiano, come l’azienda che ha realizzato il nuovo formato: si tratta della Recwon, sede in piazza Alfieri. La particolarità dei file Mp5 è quello di includere al proprio interno diverse tracce audio. Ad esempio la voce, la chitarra e le percussioni di una canzone potranno essere ascoltate e modificate individualmente. Non solo, al file Mp5 potranno essere associati immagini e testi. Il nuovo formato apre nuove prospettive creative per gli artisti, ma anche in altre professioni, dalla medicina all’ingegneria. Un’ampio spettro sottolineato dal motto di Recwon: “interagisci con la tua musica, non ascoltarla solamente”.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport