Scuola media Jona
#scuola.at

Asti-Valance: il gemellaggio passa attraverso le note

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/12/2016 alle ore 10:17.
Asti-Valance: il gemellaggio passa attraverso le note 2
Asti-Valance: il gemellaggio passa attraverso le note

Il gemellaggio è un legame simbolico che due città instaurano per costruire insieme un percorso di reciproca collaborazione. Il 25 settembre 1966, le città di Asti e Valence iniziarono un cammino di amicizia, e quest’anno festeggiano il cinquantesimo anniversario del gemellaggio.

Durante il fine settimana dal 18 al 20 novembre scorso, la nostra città ha ospitato la delegazione francese di Valence e quella di Biberach, città tedesca con cui Asti è gemellata.

Sono stati organizzati numerosi appuntamenti che hanno ricevuto l’apprezzamento degli astigiani e dei nostri ospiti.

Tra questi, nella mattinata di sabato 19 davanti al vicesindaco di Asti, Avv. Davide Arri, al sindaco di Valence Nicolas D'Aragon e al numeroso pubblico presente, noi alunni dell’Istituto Comprensivo 1 siamo stati coinvolti in un momento emozionante: l’inaugurazione della targa, con la scritta “Rue de Valence”, che Valence ha voluto donare alla nostra città

La targa è stata posta in Via Valence, all’altezza del numero civico 18, dove noi alunni della scuola “Jona”, coordinati dalla professoressa Gentile, assieme ai ragazzi e ai bambini delle Scuole “Baracca”, “Ferraris”, Miroglio” e “Lina Borgo”, diretti dall’insegnante Maria Luisa Cerrato, abbiamo intonato le note della Marsigliese,  dell'inno di Mameli e della canzone "Azzurro", il famoso brano composto dal nostro cantautore astigiano Paolo Conte.

E’ stato un momento solenne e coinvolgente che ci ha reso tutti fratelli in nome di un’Europa unita e pacifica.

Matteo  e Irene – classe I E

Tags: scuola media jona

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport