Economia e lavoro
Asti

Assemblea CrAsti: si rinnova il CDA

Oltre all’approvazione del bilancio 2015, diversi punti all’ordine del giorno riguarderanno il consiglio di amministrazione della banca. Si dovrà infatti procedere a determinare il numero dei componenti e la durata in carica

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/04/2016 alle ore 05:30.
Assemblea CrAsti: si rinnova il CDA 3
Una precedente assemblea ordinaria della CrAsti

Sono diversi i punti all’ordine del giorno dell’assemblea ordinaria della Cassa di Risparmio di Asti, in programma domani (mercoledì). L’appuntamento è alle 16 al Teatro Alfieri (in seconda convocazione l’assembela è prevista giovedì 28 aprile alle 16 nella sede della CrAsti in piazza Libertà).
Oltre all’approvazione del bilancio 2015, diversi punti all’ordine del giorno riguarderanno il consiglio di amministrazione della banca. Si dovrà infatti procedere a determinare il numero dei componenti e la durata in carica. A seguire si procederà alle nomine (membri, presidente e vice) e alla fissazione dei compensi.
In scadenza anche il Collegio sindacale, di cui si nomineranno il presidente, i componenti effettivi e i supplenti.
Intanto, nei giorni scorsi, l’amministratore delegato del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, Carlo Demartini, ha parlato della rivoluzione in corso nel sistema bancario.
L’occasione è stata il convegno dal titolo “Impresa cerca banca e trova un’impresa”, organizzato dall’Unione cristiana imprenditori dirigenti, guidata da Paolo Porrino, che ha visto come relatori Paola Malabaila, presidente dell’Unione industriale, e Renato Goria, presidente della Camera di Commercio, alla presenza del vescovo Francesco Ravinale

e.f.

Leggi l’articolo completo su La Nuova Provincia in edicola oggi o clicca qui per l’edizione digitale del giornale

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport