Attualità
Asti

Ad Asti la Madonna venerata a Fatima

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/10/2016 alle ore 12:00.
Ad Asti la Madonna venerata a Fatima 2
Ad Asti la Madonna venerata a Fatima

Oggi (martedì) e mercoledì farà tappa ad Asti la statua della Madonna venerata nel Santuario di Fatima. Il suo passaggio si colloca nel contesto dell’Anno della Misericordia, per cui il vescovo Francesco Ravinale ha disposto che nei tre luoghi che accoglieranno la statua siano aperte altrettante Porte Sante.

Il programma prevede l’accoglienza oggi alle 16 nel santuario della Madonna del Portone. La porta del santuario sarà per l’occasione, appunto, Porta Santa, per cui si potrà ottenere l’indulgenza giubilare. Alle 16.30 è previsto il Rosario meditato e l’adorazione eucaristica con gli anziani e gli ammalati; alle 18 i vespri e la messa. Alle 21, invece, si terrà la processione delle candele fino alla chiesa di San Secondo (dove sarà istituita una seconda Porta Santa fino a mercoledì alle 12), in cui si terrà la veglia missionaria. Dalle 22.30 alle 24 sarà lasciato spazio all’adorazione eucaristica.

Mercoledì nella chiesa di San Secondo si terranno invece dalle 7.30 le Lodi e la messa, seguite alle 10 dall’incontro con gli alunni delle scuole elementari. La statua verrà poi portata all’ospedale “Cardinal Massaia” per far sentire la vicinanza ai malati. In programma alle 12 il rosario meditato e l’adorazione eucaristica, alle 13.30 il pellegrinaggio all’interno della struttura e alle 14.30 il saluto.

«In questo caso - spiega il vescovo - non è neppure necessario istituire una nuova Porta Santa, perché Papa Francesco, nella Bolla di indizione del Giubileo della Misericordia, aveva detto che i luoghi della sofferenza sono, di per sé stessi, aperture dove la Misericordia del Signore ci raggiunge».

L’iniziativa è organizzata dalla Diocesi e dall’Unitalsi.

Elisa Ferrando

Tags: Madonna di Fatima,vita religiosa,Madonna,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport