Economia e lavoro
Nizza Monferrato

A Nizza il nuovo Capitolo Bni "Cardo Gobbo"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/11/2016 alle ore 08:20.
A Nizza il nuovo Capitolo Bni "Cardo Gobbo" 3
A Nizza il nuovo Capitolo Bni "Cardo Gobbo"

Sarà presentato martedì 22 novembre, alle ore 7 del mattino, al Foro Boario di piazza Garibaldi a Nizza Monferrato (At) il nuovo Capitolo Bni "Cardo Gobbo" di Nizza.
Si tratta di un nuovo gruppo composto da 35 tra artigiani, imprenditori e professionisti astigiani che tutti i martedì, alle ore 7 del mattino e fino alle ore 9, fanno colazione insieme e discutono di affari, prima di andare al lavoro, accompagnati in questa esperienza dal direttore Bni Piemonte Sud, Paolo Moretto e dall’Area director Marta Modina, supervisionati dagli executive director della Region Piemonte, Dario Castagne a Monica Passini.

“Il capitolo Bni Cardo Gobbo di Nizza Monferrato –spiega il presidente del Capitolo Bni ‘Cardo Gobbo’ di Nizza Monferrato, Alberto Pesce – nasce dall'esigenza comune degli attuali membri di ampliare e qualificare il proprio portafoglio clienti, attraverso la condivisione dello spirito del ‘givers gain’ (dare per ricevere) che affonda le sue radici nell'antico motto latino do ut des”. Bni infatti ha strutturato, organizzato e disciplinato il metodo del ‘passaparola’ che, da sempre, imprenditori, artigiani e professionisti utilizzano ogni giorno. “Le dinamiche Bni – precisa Pesce – prevedono, innanzitutto, l'instaurarsi di rapporti di fiducia reciproca in maniera profonda e diffusa, attraverso gli incontri settimanali del mattino tra i membri del capitolo”. Da questo nascono solide basi per creare business reciproco.

“Abbiamo scelto di chiamarci ‘Cardo Gobbo’ – aggiunge il presidente Pesce – perché siamo fortemente legati al nostro territorio, dove siamo nati, viviamo e operiamo, evocando le caratteristiche di uno dei frutti più nobili e caratteristici di questa terra. Il cardo gobbo, infatti, nonostante venga piegato e sotterrato, è un prodotto apprezzato e di successo. Così anche noi, impegnandoci e lottando tutti i giorni, ognuno nel proprio quotidiano, contribuiamo con il nostro operato al successo del nostro gruppo e, di conseguenza, delle attività produttive della nostra zona”.

Attualmente i Capitoli Bni nell’Astigiano sono due, entrambi con sede nel capoluogo: il Capitolo Bni ‘Barbera’ operativo da più di due anni e il Capitolo Bni ‘Palio d’Asti’, nato il 26 ottobre scorso. Il capitolo Bni ‘Cardo Gobbo’ è il primo in provincia. Sono presenti inoltre quattro Core Group (Capitoli in costituzione) a Villanova (si chiama ‘Open’), Castelnuovo Don Bosco (‘Terra dei Santi’), Castagnole delle Lanze (‘Langa e Monferrato’) e Asti (‘Alfieri’).

La Regione Bni Piemonte Sud (che comprende le Province di Asti, Cuneo, Vercelli e ad oggi il Capitolo ‘Cardo Gobbo’ di Nizza) conta una presenza di 11 capitoli.

Tags: nizza monferrato,capitolo bni Cardo Gobbo

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport